STAND UP FOR JOURNALISM, ANCHE L'ODG SARDO A ROMA

 

05.11.2008 - Oggi è la giornata europea per l'autonomia dell'informazione e contro i bavagli ai giornalisti. Anche l'Odg sardo partecipa all'assemblea al Capranichetta (dalle 10 alle 13) e alla manifestazione davanti al Parlamento (dalle 13 alle 14). Organizzata dai sindacati europei dei giornalisti, la giornata di dimostrazione e riflessione è alla seconda edizione.
Temi conduttori sono la protezione delle fonti dei giornalisti, l'affermazione della loro autonomia ed il contratto di lavoro. In particolar modo in Italia l'iniziativa è molto sentita ed attesa giacché nei confronti del giornalismo italiano si stanno moltiplicando pericolose iniziative volte a ridurre l'autonomia della professione attraverso nuove norme, come il disegno di legge Alfano che prevede anche il carcere per i giornalisti, contro la pubblicazione di informazioni di importante interesse per l'opinione pubblica che siano rilevate da atti di indagini giudiziarie. E' in gioco il segreto professionale. Se un giornalista, infatti, scopre una notizia secretata dalla magistratura ma che considera di sicuro interesse per l'opinione pubblica, ha tutto il dovere di pubblicarla secondo quanto prescrive la legge della professione giornalistica in Italia e secondo quanto recita la Convenzione europea dei diritti dell'uomo.