INDIRIZZI SULLE INCOMPATIBILITA'

 

27.10.2006 -

Un primo “Documento di indirizzi sulle incompatibilità nell’esercizio della professione giornalistica” è stato approvato dal Consiglio dell’Odg della Sardegna nella sua ultima riunione. Il testo, che riguarda prevalentemente il rapporto tra il lavoro nelle redazioni e il lavoro negli uffici stampa, sarà inviato ai Comitati di redazione e alle Direzioni dei mezzi di informazione e sarà poi sottoposto al confronto pubblico con la prospettiva di trasformarlo in una vera e propria “Carta”.

L’orientamento espresso con chiarezza  dall’Odg sardo – ha detto il presidente Filippo Peretti – nasce da una duplice esigenza. La prima è quella di dare un contributo al perfezionamento delle norme deontologiche in vigore. La seconda è quella di contribuire, in un clima di fattiva solidarietà fra colleghi, ad allargare le occasioni in cui anche i sempre più numerosi giornalisti disoccupati o precari possano esprimere con dignità, pure dal punto di vista economico, la loro professionalità.