28.04.2017 - DOCENTI UNIVERSITARI, MAGISTRATI, AVVOCATI E GIORNALISTI A TEMPIO PER PARLARE DI GIUSTIZIA RIPARATIVA. GIOVEDI' 4 MAGGIO ALLE 15 “La giustizia ripartiva, una giustizia di comunità”. Su questo tema si svolgerà giovedì 4 maggio prossimo un seminario presso il Palazzo Municipale di Tempio, in Piazza Gallura, 3. I lavori si apriranno alle 15 con l'introduzione del sindaco Andrea Biancareddu.

Seguirà una tavola rotonda alle quale parteciperanno Patrizia Patrizi (Ordinaria di Psicologia sociale e giuridica, Dipartimento di scienze umanistiche e sociali, Università di Sassari), Riccardo De Vito (Magistrato di Sorveglianza), Gian Luigi Lepri (Università di Sassari, Progetto di ricerca: Studio e analisi delle pratiche riparative per la creazione di un modello di restorative city), Alessandra Amic (Avvocata e Assessora ai Servizi Sociali, Dinamiche della Famiglia, Politiche Comunitarie e Giovanili del Comune di Tempio, Domenico Putzolu (Presidente della Camera Penale di Tempio) e Francesco Birocchi (Presidente Ordine dei giornalisti della Sardegna).

La giustizia riparativa (o Restorative Justice) è un modello che considera il reato principalmente come un danno alle persone e prevede la possibilità, per l'autore, di rimediare alle conseguenze della sua condotta.

Su questa linea si stanno muovendo le esperienze portate avanti a Tempio e nella vicina casa di reclusione di Nuchis, dalla professoressa Patrizia Patrizi e dalla sua equipe.

La partecipazione al seminario assegnerà ai giornalisti partecipanti tre crediti formativi.