22.11.2017 - LE PAROLE DELLA PSICHIATRIA NELLA CRONACA GIORNALISTICA. SEMINARIO MARTEDI' 28 NOVEMBRE A CAGLIARI Il tema delicato del linguaggio giornalistico quando affronta i temi della salute mentale verrà sviluppato martedì prossimo, 28 novembre, a Cagliari nel corso di un seminario dal titolo “Le parole della psichiatria nella cronaca giornalistica”. L'incontro avrà inizio alle 9.30 presso l'aula della Clinica Psichiatrica dell'Università, in via Liguria 13 e si concluderà alle 14.30.


Il programma, curato dalla SIP (Società Italiana di Psichiatria), in collaborazione con UNAMSI (Unione Naz. Medico Scientifica di Informazione), prevede un'intera mattinata di interazione tra giornalisti e specialisti della salute mentale.


Dopo l'introduzione di Carlo Buffoli, Capo ufficio stampa SIP e di Francesco Birocchi (presidente dell'Ordine dei giornalisti della Sardegna, interverranno Bernardo Carpiniello (Professore Ordinario di Psichiatria all’Università di Cagliari – Direttore Struttura Complessa di Clinica Psichiatrica, Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari Presidente della Società Italiana di Psichiatria - SIP) sul tema “Le parole della psichiatria, i numeri delle malattie mentali, l’algoritmo narrativo e le fonti”.


Liliana Lorettu (Professore Associato di Psichiatria Università di Sassari, Direttore Clinica Psichiatrica, Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari e Presidente della Società Italiana di Psichiatria Forense) sul tema: “Disturbi mentali e devianza: evidenze, controversie, pregiudizi, timori, problemi. Il Rapporto tra psichiatria e giustizia”.


Federica Pinna (Professore Associato di Psichiatria, Università di Cagliari, Dirigente medico Struttura Complessa di Clinica Psichiatrica, Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari, Segretario Regionale Sardegna, Società Italiana di Psichiatria) sul tema: “Lo stigma e la salute mentale. Comportamenti e linguaggi contro l’isolamento e lo stigma del paziente”.


La partecipazione darà diritto a 5 crediti formativi per i giornalisti.