19.02.2015 - FORMAZIONE: Lunedì 23 a Sassari Ossigeno per l'informazione, Martedì 24 corso nel carcere di Nuchis (Tempio), Domani a Cagliari con Redattore sociale

Sassari, 23 febbraio, dalle 14 alle 17. Corso di formazione con l'associazione Ossigeno per l'informazione dal titolo: "Rettifiche e diffamazione, minacce e querele intimidatorie". I lavori si terranno nella sala conferenze della Nuova Sardegna. Introduzione di Filippo Peretti (Odg Sardegna), relazioni di Alberto Spampinato e Giuseppe Mennella, i giornalisti che dirigono Ossigeno, la onlus che da anni si occupa dei colleghi minacciati. Ai partecipanti saranno assegnati 6 crediti.

Tempio 24 febbraio, dalle 14 alle 17. Corso sulla Carta di Milano e la carcerazione riabilitativa. I lavori si terranno all'interno del nuovo carcere di Nuchis. Introduzione di Filippo Peretti (Odg Sardegna) sulla Carta di Milano, relazioni di Carla Ciavarella (direttrice del carcere di Nuchis su "Miglior comprensione del pianeta carcere e rapporti tra carcere e media), Patrizia Patrizi (ordinario di psicologia giuridica all'università di Sassari sulla "giustizia riparativa") e Franco Siddi (sulle responsabilità del giornalista).
Attenzione, per l'acceso al carcere è necessario arrivare alle 13.30 e mostrare la carta d'identità. Ai partecipanti saranno assegnati 5 crediti

Cagliari 20 febbraio, dalle 14 alle 17. "Immigrati, profughi e rom, oltre le discriminazioni" è il titolo del corso che si terrà nella sala conferenze dell'Unione Sarda. È organizzato dall'Ordine dei giornalisti sardo assieme a Redattore sociale, Caritas e Ucsi Sardegna. Relatori: Filippo Peretti (Odg Sardegna), Raffaella Cosentino (Redattore sociale), Stefania Russo (Caritas) e Mario Girau (Ucsi). Ai partecipanti saranno assegnati 5 crediti formativi.

Iscrizioni. A tutti i corsi ci si deve iscrivere attraverso la piattaforma Sigef (è consigliato soprattutto per il corso di Tempio) o direttamente al corso firmando il registro delle presenze.