16.11.2018 - COMUNICARE LA MINIERA. DALL’ESTRAZIONE ALLA RICONVERSIONE. EVENTO FORMATIVO DELL’ORDINE DEI GIORNALISTI SABATO 24 A IGLESIAS - A che punto è la riconversione del bacino minerario del Sulcis? E, quale ruolo potrebbero avere ancora le miniere? Sono i temi che verranno affrontati nell’evento formativo dell’Ordine dei giornalisti della Sardegna, in programma sabato prossimo, 24 novembre ad Iglesias, dalle 10 alle 13, nella palazzina sociale dell’Associazione Mineraria Sarda. Il titolo è: "Comunicare la miniera: dall’estrazione alla riconversione.
 

Dopo i saluti del presidente dell'OdG della Sardegna Francesco Birocchi e l'introduzione di Enrico Contini, presidente dell'Associazione Mineraria Sarda, interverranno i tecnici e soci dell'A.M.S. Antonello Zucca e Franco Manca. Il proposito dell'incontro, inserito nel programma di informazione e comunicazione su temi minerari e industriali promosso dall'Associazione (che ogni anno organizza il Simposio internazionale "Attività Minerarie nel Bacino del Mediterraneo") è quello di fare il punto sullo stato della riconversione dal bacino minerario del Sulcis-Iglesiente e mettere in evidenza come l'ambito estrattivo può ancora essere produttivo per l'intera Sardegna, non volendo consegnarlo ad una prematura prospettiva storicizzata e di sola "archeologia industriale".

 

Allo stesso tempo, di fronte a temi complessi quali ambiente e bonifiche, economia circolare e cicli produttivi - che possono essere ancora una risorsa per l'Isola - appare necessario fornire elementi tecnici di base per un'informazione corretta e puntuale. Nel dettaglio, l'ingegnere minerario Antonello Zucca (Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Cnr di Cagliari) riferirà sulla situazione generale del settore estrattivo in Sardegna, mentre il dott. Franco Manca (geologo) presenterà invece lo stato dell'arte delle bonifica delle aree minerarie dismesse. I giornalisti partecipanti avranno diritto a 3 crediti formativi.