11.04.2014 - Sinora cinquecento partecipanti, sabato 12 un corso a Cagliari E lunedì 14 l’appuntamento a Sassari Sono circa cinquecento i giornalisti che hanno partecipato ai primi cinque appuntamenti del Piano di formazione organizzato dall’Ordine della Sardegna. Domani sabato 12 aprile a Cagliari ci sarà il corso su “Giornalismo investigativo sul web” con l’intervento dell’ingegnere informatico Reinier Van Kleij, che illustrerà nuovi strumenti di indagine. L’appuntamento (dalle 10 alle 13) è all’aula magna del corpo aggiunto di Lettere (ingresso da via Trentino o dal corpo principale). Ai partecipanti saranno assegnati 6 crediti formativi. L’iniziativa sarà replicata a Sassari il 12 maggio. Lunedì si terrà il corso di deontologia professionale a Sassari dalle 14 alle 17, nell’aula verde del quadrilatero universitario (viale Mancini 5). Il presidente dell’Odg sardo, Filippo Peretti, illustrerà le Carte dell’Ordine, l’avvocato Sebastiano Chironi si soffermerà sulle questioni legali più strettamente legate al lavoro giornalistico, il garante dei detenuti, Cecilia Sechi, svolgerà una relazione partendo dai contenuti della Carta di Milano. Ai partecipanti saranno assegnati 8 crediti formativi. Il calendario dei corsi sino a giugno è su www.odg.sardegna.it